Eleuthera Teatro

Bianco e nero Ritratto Ilaria Fabio attori teatrali (foto Daniele Panato/Agenzia Panato)

Eleuthera Teatro nasce dall’incontro, nel 2015, tra Ilaria Andaloro e Fabio Gaccioli. Dopo due percorsi umani, lavorativi e artistici differenti, hanno unito e condiviso le loro esperienze e il loro cammino. Sono educatori teatrali, attori e registi, attivi soprattutto tra Trento, dove attualmente vivono, e l’Appennino tosco emiliano, da cui Fabio proviene. Fabio si occupa maggiormente della stesura dei testi e degli aspetti legati all’interpretazione, Ilaria cura soprattutto la messinscena e la regia.

Il nome Eleuthera in greco significa libertà; lo hanno scelto proprio perché esprime il senso, per loro essenziale, di un fare teatro in grado di liberare le energie creative del singolo favorendo la relazione attiva con la comunità, che possa esaltare la libertà responsabile, di pensiero e creativa.

Hanno condotto laboratori teatrali nelle scuole di ogni ordine e grado, nelle associazioni, nei centri diurni, nelle carceri e in un centro di prima accoglienza per migranti e richiedenti protezione internazionale. Sono particolarmente interessati a portare la loro personale pratica nei luoghi socialmente più “fragili”, agiti dalle differenze e dai conflitti, perché credono fortemente che lo strumento teatrale sia più efficace e potente là dove l’urgenza del dire e del comunicare resta più soffocata. 

 

Ilaria Andaloro attrice
Fabio Gaccioli attore